Findomestic entra nel mondo dei conti correnti: sfida alle banche italiane


desk-3139127_960_720
Findomestic è una famosa società di prestiti al consumo, molto utilizzata in Italia da tutti coloro che vogliono poter ottenere in modo semplice e veloce un prestito personale. Ciò che non tutti sanno è che quest’anno Findomestic ha una novità davvero molto interessante proprio per i suoi clienti italiani. Di cosa stiamo parlando? Di un conto corrente, che Findomestic ha deciso di realizzare soprattutto per cercare di attirare verso di sè i clienti più giovani, così da poter crescere ulteriormente.

Siamo sicuri che offrire un conto corrente sia il modo giusto per attirare verso di sé un numero sempre maggiore di clienti? La domanda sorge spontanea dato che si tratta di un settore davvero molto competitivo. Sono innumerevoli infatti le banche, sia italiane che internazionali, che offrono conti corrente di ogni possibile tipologia e che negli ultimi anni si danno battaglia a suon di canoni sempre più bassi e di strumenti digitali di ultima generazione. Ma la risposta, nonostante questo, è sì, è il modo giusto per attirare clienti. Già solo il fatto che il conto corrente sia offerto da una società di credito al consumo desta l’interesse di molti possibili clienti, una novità infatti questa in Italia. Il conto corrente Findomestic inoltre nasce dopo anni di studi e investimenti da parte della società nel digitale, un conto che quindi risulta moderno, al passo con i tempi che corrono, capace di rispondere in modo impeccabile a quelle che sono le esigenze dei giovani di oggi.

Infine sono da considerare gli innumerevoli servizi che il conto offre, un conto di stampo tradizionale, ma anche infatti in possesso funzionalità pensate per tutti coloro che vogliono far fruttare i loro risparmi. Tra le funzionalità più interessanti, c’è la possibilità di stabilire una soglia del conto corrente, una giacenza massima. Se i soldi sul proprio conto superano quella giacenza, l’eccesso viene trasferito in modo automatico dal conto allo strumento di deposito, una forma di accumulo che consente di mettere a frutto tutto ciò che è stato possibile risparmiare e di riuscire ad ottenere qualche soldo extra con facilità. Sarà anche possibile arrotondare all’euro oppure ai cinque euro superiori ogni spesa che è stata affrontata con il conto, così che queste cifre vengano inserite direttamente nel proprio deposito personale, in modo da risparmiare poco per volta, senza neanche rendersene conto, rendendo il risparmio un’attività leggera da sostenere. Per quanto riguarda i pagamenti, sul conto corrente proposto da Findomestic permette di effettuare ogni genere di transazione, dai bonifici ai pagamenti delle bollette, con la possibilità però anche di rateizzare queste spese, in 3 oppure 6 rate mensili. Anche questa è una caratteristica assolutamente da non sottovalutare, un vero e proprio aiuto alle spese più ingenti e alle spese improvvise in cui ognuno di noi può incorrere.

Il conto corrente che Findomestic ha deciso di offrire ai clienti italiani ha davvero dell’incredibile, su questo non ci sono dubbi viste le caratteristiche che abbiamo elencato, un conto infatti ricco di servizi, moderno, digitale, capace di rispondere alle esigenze dei più giovani che hanno bisogno di risparmiare, che vogliono poter rateizzare le spese un po’ più importanti che devono sostenere, che hanno bisogno di un conto che risulti insomma davvero molto flessibile. Tutto questo è vero, ma riuscirà Findomestic ad ottenere quella fetta di clienti in più che tanto spera di poter raggiungere? Per il momento è difficile dare una risposta a questa domanda. Non possiamo far altro quindi che attendere per vedere quanti saranno i clienti italiani che sceglieranno Findomestic anche per i loro risparmi e non solo per richiedere dei prestiti.

Area degli allegati